PARCO ARCHEOLOGICO DI TIMPONE MOTTA-MACCHIABATE DI FRANCAVILLA MARITTIMA

L’area sorge nel settore sud-est del  Parco Nazionale del Pollino, su una collina situata sulla ponda sinistra del t. Raganello da cui domina l’intera piana di Sibari.

Il sito fu abitato in età protostorica (sec. IX-VIII a.C.) da genti italiche enotrie che vivevano in capanne sui terrazzi posti lungo la sponda sinistra del t. Raganello e seppellivano i loro morti nella necropoli di Macchiabate. Con la fondazione di Sibari il centro venne conquistato e fatto rientrare nella chora (territorio) sibarita come attesta anche la presenza di un tempio dedicato alla dea Atena in cui offre i suoi doni l’olimpionico Kleombrotos.  L’insediamento greco presenta abitazioni disposte lungo i terrazzi della collina con l’acropoli occupata da tre templi e da strutture per l’accoglienza dei pellegrini.  Il sito è stato identificato nella città di Lagaria citata da Strabone come il luogo in cui si fermò Epeo costruttore del cavallo di Troia  dedicando i suoi strumenti alla dea Atena. Il parco ospita una riproduzione colossale del cavallo di Epeo oltre a laboratori di didattica sperimentale dei beni culturali (ceramica, coroplastica antica, industria litica, scavo simulato, archeo-avventura, …) living history e teatro storico.

Attività di restauro e valorizzazione sono in corso da parte del MIBAC e del Comune nell’ambito del POR FSE Calabria. L’area è oggetto di ricerche archeologiche con missini di scavo nazionali ed internazionali da parte di:  all’Istituto Danese di Roma (D.I.R.). (acropoli e area Rovitti) l’Università di Basilea (necropoli), Unical di Cosenza (abitato).

Per Info e visite guidate: Itineraria Bruttii 3283715348

FRANCAVILLA M.MA

Icona comune di Francavilla Marittima

Comune di Francavilla M.ma
Via Mazzini, 41 – 87072
Tel. 0981. 994872

Orario di apertura da lun. a Ven. 9,00 -12,00

Tutti i giorni visita guidata su prenotazione – Info: 3283715348

Book-shop, mostre, laboratori, giochi didattici, archeoavventura