CASTELLO DI ORIOLO

Il castello è costituito da una costruzione a pianta quadrangolare poggiante su un banco roccioso che domina l’antico borgo posto all’interno della cinta difensiva del castrum.

La struttura presenta un alto torrione quadrato (mastio) cinto lungo il perimetro da torrette cilindriche cordonate e bastioni innestati direttamente nei paramenti murari.

Le fasi d’uso del castrum medievale partono dall’età bizantina con un insediamento fortificato (kastron) cui segue in età normanna la costruzione di un mastio intorno a cui si sviluppa il castello di età sveva e gli ampliamenti di età angioina. In seguito viene prima dato in feudo ai Ruffo-Sanseverino poi ai Pignone che lo tennero fino al sec. XIX.

Il centro storico presenta diverse emergenze monumentali tra cui la chiesa parrocchiale di San Giorgio di origine normanna e poi barocca, il palazzo “Santo Stefano” residenza estiva dei feudatari Pignone del Carretto e quelli magnifici delle famiglie “Toscano” e “Giannettasio”.

ORIOLO

Comune di Oriolo Via Toscani, 75
87073
tel. 0981- 93087
1

Orario di apertura 10 – 12,30; 16-19,30 (sabato e domenica)

Biglietto ingresso  – Per info:   Comune di Oriolo 0981 930871